Skip Navigation Links.
Informative
Privacy policy



Progetto “GATE”, le buone pratiche ci portano in Europa.

22/07/2010

Viene riconosciuto lo studio e il lavoro della docente Fiorella Dellasera e dei suoi colleghi speso ad affrontare il complesso problema dei DSA, ora viene chiamata ad un nuovo e più difficile impegno: rappresentare le nostre buone pratiche ai partner europei del Progetto: GATE (understandinG dyslexiA phenomena beTween prE-primary and primary school), che sono: Spagna, Inghilterra, Bulgaria, Lussemburgo, Turchia, Italia e precisamente:
- Madrid Education Centre Association (AMEPE) – Spagna –Coordinatore
- Spanish Confederation of Education and Training Centre (CECE) – Spagna
- Fondazione Conservatorio N.S. del rifugio ed Opere Pie Riunite – Genova - Italia
- Sdruzheinie “Centyr priobshtavashto obrazovanie – Sofia – Bulgaria
- Bozazkale Merkez Primary School – Corum – Turchia
- The University of Edinburgh –Edinburgo –Inghilterra
- Dyslexia and special education needs Luxembourg – Lussemburgo
Nel primo incontro tenutosi presso il centro capofila l’AMEPE di Madrid il 26 Novembre scorso, il coordinatore per l’Italia il dott. Alessandro Taiocchi, ci ha presentati come nuovi partner ed ha potuto in quell’occasione descrivere le attività che nel settore conduciamo da alcuni anni in questo Istituto.



File allegati
Scheda progetto [46KB]
Progetto e prtner





Piattaforma realizzata su tecnologia ckube